Etichettatrice adesiva hot melt per barattoli di carta rotondi con sistema di alimentazione automatico

Parametro Dell'etichettatrice Adesiva Hot Melt

Metodo di alimentazione del tubo di carta: caricatore automatico/manuale
Metodo di scarico del tubo di carta: scaricatore automatico
Metodo di pulizia della colla: non è necessario pulire
Diametro del tubo di carta: Φ25mm-Φ130mm (tubo automatico in);Φ25-Φ150 (tubo manuale in)
Lunghezza etichetta: 75 mm-420 mm
Spessore etichetta: 75-128 g /75-157 g per metro quadrato
Spessore del tubo di carta: 0,8-15 mm
Precisione di etichettatura: inferiore a 1,0 mm
Efficienza di produzione: 25-28 pezzi/min
Consumo d'aria: 0,4 MPa
Potenza nominale: 3,1 KW
Tensione Trifase: 380V/220V Monofase
Dimensioni: 1760X760X1400MM
Peso: 400 kg

Descrizione

È una delle etichettatrici hot melt, da utilizzare sull'etichettatura di bottiglie di plastica, bottiglie di occhiali, lattine di carta, lattine di metallo e altre confezioni rotonde. Può incollare solo sulla testa e sulla coda e/o sul retro delle etichette. Può essere utilizzato con diverse linee di assemblaggio di prodotti.

L'adesivo utilizzato dalla macchina per etichettare il prodotto con le etichette è quello hot melt che è totalmente diverso dal comune tipo di adesivo non secco.

L'adesivo hot melt (HMA), noto anche come colla a caldo, è una forma di adesivo termoplastico che viene comunemente fornito in bastoncini cilindrici solidi di vari diametri, progettati per essere fusi in una pistola elettrica per colla a caldo. La pistola utilizza un elemento riscaldante a servizio continuo per fondere la colla di plastica, che l'utente spinge attraverso la pistola con un meccanismo di innesco meccanico sulla pistola o con la pressione diretta delle dita. La colla espulsa dall'ugello riscaldato è inizialmente abbastanza calda da bruciare e persino vesciche sulla pelle. La colla è appiccicosa quando è calda e si solidifica in pochi secondi a un minuto. Gli adesivi hot melt possono essere applicati anche per immersione o a spruzzo.

Nell'uso industriale, gli adesivi hot melt offrono numerosi vantaggi rispetto agli adesivi a base di solventi. I composti organici volatili vengono ridotti o eliminati e viene eliminata la fase di essiccazione o stagionatura. Gli adesivi hot melt hanno una lunga durata e di solito possono essere smaltiti senza particolari precauzioni. Alcuni degli svantaggi riguardano il carico termico del substrato, la limitazione dell'uso a substrati non sensibili alle temperature più elevate e la perdita di forza di adesione a temperature più elevate, fino alla completa fusione dell'adesivo. Questo può essere ridotto utilizzando un adesivo reattivo che, dopo la solidificazione, subisce un'ulteriore polimerizzazione, ad es. dall'umidità (ad es., uretani reattivi e siliconi), oppure viene polimerizzato dai raggi ultravioletti. Alcuni HMA potrebbero non essere resistenti agli attacchi chimici e agli agenti atmosferici. Gli HMA non perdono spessore durante la solidificazione; gli adesivi a base di solvente possono perdere fino al 50-70% dello spessore dello strato durante l'essiccazione

Proprietà adesive generali

Tempo aperto: il tempo di lavoro per realizzare un legame, dove la superficie mantiene ancora una sufficiente adesività, può variare da secondi per gli HMA a presa rapida a infinito per gli adesivi sensibili alla pressione
Tempo stabilito: tempo per formare un legame di forza accettabile
Tack: il grado di viscosità della superficie dell'adesivo; influenza la forza del legame tra le superfici bagnate.
Energia superficiale: che influenza la bagnatura di diversi tipi di superfici.

Applicazione etichettatrice etichettatrice colla a caldo

Questa etichettatrice per adesivi hot melt completamente automatica è ampiamente utilizzata in barattoli di carta, barattoli di latta, barattoli di ferro, tubi di carta, bastoncini conici, tubi per pacchi, tubi industriali, tubi per pacchetti di tè, tubi per vino rosso, tubi in fibra chimica, tubi per calendario ecc. tipi di tubi di carta.

Flusso di lavoro dell'etichettatrice hot melt automatica

Mettere i barattoli di carta all'interno della macchina, l'interruttore optoelettronico rileva i barattoli di carta, la ruota di sfregamento delle etichette della frizione inizia ad agire per 15-80 , quindi si spegne automaticamente per convogliare le carte per etichette al rullo di trasporto delle etichette, le carte per etichette vengono guidate dal rullo di trasporto delle etichette per continuare andando avanti, realizzando l'incollaggio automatico e l'etichettatura di barattoli di carta. Nota: a causa delle diverse dimensioni del barattolo di carta, la distanza di rilevamento dell'interruttore optoelettronico deve essere regolata in modo ragionevole. La distanza tra la testina optoelettronica e il barattolo di carta è di circa 4 cm.

Caratteristica del prodotto per etichettatrice per colla a caldo

  • È facile cambiare lattine ed etichette diverse, basta regolare la tramoggia dei tubi e la posizione dei tubi e modificare i parametri sul touch screen dell'HMP. L'etichettatrice per colla a caldo è dotata del sistema di controllo PLC.
  • Il sensore ottico rileverà automaticamente i barattoli di carta quando i barattoli di carta vengono posizionati sulla tramoggia dei materiali. Ci vuole un secondo per terminare l'alimentazione/incollaggio/etichettatura delle etichette e la caduta delle lattine etichettate finali.
  • Attua il funzionamento intelligente adottando il sistema di controllo PLC la cui velocità di reazione del sistema è doppia rispetto al normale sistema di circuito elettrico; La macchina funziona con impostazione del preriscaldamento e protezione da sovraccarico contro il surriscaldamento nonché memoria parametri.
  • Lo spessore della colla hotmelt può essere regolato in modo casuale da 0,05 mm a 0,1 mm. È adattato con il sistema di filtri per materiali estranei per impedire che gli scarti delle lattine di carta cadano nella colla durante l'etichettatura, risparmiando quindi il consumo di colla hotmelt.
  • I materiali del sistema a tre rulli sono costituiti da sottili siliconi resistenti alle alte temperature; Anche le lattine rotonde e sottili di grande diametro possono essere etichettate stabilmente in una buona stazione.
  • Il modulo di controllo della temperatura è integrato nel sistema PLC che può mantenere la colla hot melt ad una certa temperatura. Il modulo integrato fa sì che l'indifferenza di temperatura rimanga a 0,1 gradi risparmiando molta energia.
  •  Non è necessario estrarre manualmente i tubi di carta finali; ciò significa: quando la lattina di carta viene etichettata, vengono espulsi automaticamente.
  • L'impostazione del rivestimento hotmelt brevettato è caratteristica dell'incollaggio costante e del raffreddamento rapido entro 0,3 secondi. Non accade mai sulle custodie come l'apertura o la fessura sulla testa dell'etichetta. L'effetto dell'etichetta è pulito e ordinato.
  • Il marchio Bearing è importato da NSK dal Giappone e la frizione di alimentazione dell'etichetta di carta adatta il marchio giapponese Mikipulley che migliora la precisione e la durata dell'alimentazione dell'etichetta;

Specifiche dell'etichettatrice di tubi hot melt con sistema automatizzato di alimentazione per la disposizione dei tubi:

Contrassegno: il rullo è rivestito in PU, rispetto al rullo comune rivestito in gomma, ha una migliore resistenza al calore ed è utile per mantenere l'equilibrio.

Configurazione etichettatrice per colla a caldo con sistema automatizzato di disposizione dei tubi:

Materiale elettricoQutyMarchio/osservazioneMateriale elettricoQuty.Marchio/osservazione
Motore di regolazione della velocità1 setWanshsin/OPG/JSCCPLC1 setDelta
La vita e la caduta del motore1 setWanshsin/OPG/JSCCOcchio elettrico EUT1 setOMRON
Etichetta occhio elettrico1 setOMRONSchermo1 setDelta

Campioni di etichettatura

Imballaggio in cassa di legno prima della spedizione marittima per etichettatrici a colla

Condividere